BSA Srl - Buffetti Software Software Gestionali & Supporto Tecnico Buffetti
Home » News » News 2014 » 29/08/2014 - Antiriciclaggio

News 2014

29/08/2014 - Antiriciclaggio

Aggiornamento della disciplina ANTIRICICLAGGIO D.M. 141 e D.M. 143

Introduzione normativa

In data 21 luglio 2014 la UIF (Unità di informazione finanziaria della Banca d’Italia) ha comunicato di avere aggiornato alcuni punti della disciplina in tema di raccolta e gestione delle segnalazioni di operazioni sospette di riciclaggio emanata nel maggio del 2011, modificando in particolare l’allegato 2 presente sul sito.

L’ intervento ha riguardato principalmente l’elenco dei “fenomeni” che vanno indicati dai segnalanti, nel presupposto che il corretto adempimento dell’obbligo di indicare l’eventuale fenomeno di riferimento dell’operatività oggetto di segnalazione consenta un più rapido ed efficace esame della movimentazione sospetta.

I nuovi “fenomeni” riflettono schemi e modelli di comportamento anomalo nel frattempo diffusi dalla UIF (usura, frodi fiscali internazionali, frodi nelle fatturazioni, frodi nell’attività di factoring, utilizzo anomalo di carte prepagate, utilizzo anomalo del trust e operatività anomala nel settore dei giochi e delle scommesse), nonché alcuni indicatori di anomalia emanati con il Provvedimento del

Governatore della Banca d’ Italia (indicatore n. 12 per i money transfer e indicatore n. 11 per i prelevamenti anomali con carte di credito).

Con l’occasione sono state apportate anche alcune modifiche alle precedenti denominazioni ed è stata eliminata la tipologia non più attuale della conversione delle lire in euro.

Con riferimento all’entità SOGGETTO (Sezione 2.1 – pag. 9) è stato specificato che ciascun soggetto deve essere inserito una sola volta; è stato confermato, infine, che non sono considerati stesso soggetto la Persona Fisica e la corrispondente ditta individuale Non Persona Fisica.

Per i nostri clienti che hanno attivato il modulo della line eBridge ‘Antiriciclaggio’ è stato rilasciato un aggiornamento (codice 20381401A del 04/08/2014) che aggiorna automaticamente la procedura con le nuove funzioni.

Contenuti del rilascio
Le modifiche apportate con il presente rilascio riguardano:
- l'aggiornamento della sezione “Fenomeni” delle segnalazioni da inviare telematicamente all’Unità di Informazione Finanziaria (UIF) della Banca d’ Italia, a seguito dell’aggiornamento della tabella dei fenomeni;
- l’ introduzione di un nuovo controllo nella sezione “Soggetti” delle predette segnalazioni, per segnalare l’eventuale inserimento di un soggetto già presente.

Gestione Segnalazioni all’UIF
Nella gestione delle segnalazioni all’UIF sono state apportate le seguenti modifiche:
- è stata aggiornata la sezione nella quale indicare gli eventuali fenomeni interessati dalla segnalazione (sezione “Fenomeni” ), per recepire le modifiche apportate alla tabella dei fenomeni;
- nella sezione nella quale indicare i soggetti coinvolti nella segnalazione (sezione “Soggetti” ) è stato aggiornato il messaggio con il quale viene segnalato l’eventuale inserimento di un soggetto già presente.

I clienti che non hanno attivato il modulo ‘Antiriciclaggio’, possono contattare il nostro ufficio commerciale allo 091.8700193 o tramite e-mail bsasrl@bsasrl.net, per chiedere le particolari condizioni di acquisto riservate ai clienti eBridge.

Il nostro staff tecnico è a vostra disposizione per fornirvi ulteriori chiarimenti, potete telefonare allo 091.514212 o scrivere a assistenza@bsasrl.net.